daniele-danieli-ev

Daniele Danieli
ha scelto i prodotti EVE Audio

“Ho scelto i monitor SC407 per il loro suono preciso e chiaro, la grande separazione e immagine stereo. Grazie alle quattro vie, posso sentire ogni singolo dettaglio ed è davvero un piacere utilizzarli.”

BIOGRAFIA

DANIELE DANIELI deejay dalle tre C (casa, chiesa e commerciale) nonchè produttore di musica da ballo moderno detta comunemente Dance.
Lavora un po’ ovunque nella penisola ma soprattutto a casa (house) dove nel Chunga Studio a Venezia “partorisce” una serie di produzioni che lo vedono protagonista con il pezzo La Dance d’Helene – “Real Joy” che arriva al numero uno in Canada e nei primi posti in Francia. I soldi che ricava dal disco serviranno poi per pagarsi l’affitto le bollette del gas, luce, acqua e telefono e gli ridanno la forza di continuare a fare dischi.
Nel 1999 conosce Mistericky con il quale realizza Mricky & Danielei – TU …(dandabadam) vero riempi pista nei dancefloors italiani.
 Sempre con Ricky produce “I Fichi d’India” con “Amici Ahrarara” tormentone dell’estate 2000 e “Fiorello” con il remake di “Azzurro”.
Una notte mentre dormiva gli appare in sogno un tipo con una scopa che pronuncia una parola “Gheroppa” che il Danieli interpreta come una canzone di James Brown (sex machine). Il tutto viene reso ballabile e diventa Tony Sweat (Sex Machine…Gheroppppaaaa) già Hit in Spagna e in Francia. 
A questo punto nasce “Gloria” follow up di TU… dandabadam buon successo in Spagna e Austria.
Nell’estate 2001 nasce M@D un progetto nuovo e frizzante e il primo singolo “Welcome To The Jungle” è energia allo stato puro.
Ai vertici delle maggiori classifiche dance radiofoniche italiane, dell’estate 2001, ha creato una sorta di moda legata ad uno slogan d’impatto che ne sintetizza i contenuti: The People Pollution And Traffic In The City.
Nel 2004 esce M@D – The Concert sulle note di “Seven nation army” (The White Stripes), tutti cominciano a cantare Po-po-po-po-po-po-poo e nel 2006 con la vittoria dell’ Italia “The Concert” diventa l’inno dei mondiali.

Gallery